Ventagli di pasta sfoglia alla cannella

Tra le meraviglie della gravidanza c’è il bruciore di stomaco.

Malefico e persistente, non molla nemmeno se la colazione è divisa in due tempi.

Ho pensato di farmi qualcosa di buono per quando sarebbe passato, perchè dopo un po’ passa…vero?

Ho scoperto sul blog di Misya questa ricetta con la pasta sfoglia facile e veloce.

E’ perfetta in caso di ospiti o voglie improvvise 🙂

sfogliette-alla-cannella-zucchero-FB

Ingredienti per circa 20 sfogliette:

1 rotolo di pasta sfoglia (meglio se rettangolare, il mio era tondo quindi ho ritagliato i bordi)

4 cucchiai di zucchero di canna

cannella q.b.

Accendere il forno a 180°C.

Srotolare la pasta sfoglia, ritagliare un rettangolo, cospargerlo di zucchero di canna e passare il matterello per far sì che lo zucchero penetri un pochino, girarlo dall’altro lato e, delicatamente fare lo stesso.

IMG_9560

Cospargere un lato di cannella, secondo i vostri gusti e poi arrotolare i due lati della pasta verso il centro, come per creare due salsicciotti uniti.

Tagliare delle strisce di pasta di circa 1 cm.

IMG_9562

Disporre sulla placca del forno, coperta di carta forno, lasciando un po’ di distanza tra i ventagli perchè la pasta sfoglia tende a gonfiarsi in cottura.

Cuocere per circa 20 minuti (controllateli, quando la pasta sarà dorata andranno bene).

Lasciar intipiedire prima di servire.

p.s. per non sprecare i ritagli di pasta sfoglia avanzata, l’ho tagliata in piccoli triangoli ed ho realizzato dei mini croissant alla marmellata.

Trackbacks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *