U come uova: per il brunch della domenica

Di solito non cucino uova ma, per il brunch, sono d’obbligo.
E’ molto bello aprire gli occhi, guardare la sveglia e vedere che sono le 11 (non capitava da un bel po’!), avere fame e decidere di coccolare la fame ancora per un’oretta e mezza, il tempo di preparare:

* muffins salati con pancetta e zucchine
* crêpes integrali con prosciutto cotto
* uova strapazzate
* zucchine in padella
* puré piccolo piccolo
* wurstel alla piastra (meglio la salsiccia o il bacon ma non avevo né l’una né l’altro..)
* pomodoro con basilico
* spremuta d’arancia
* caffé

Ingredienti per due persone:
muffins: mezza zucchina tagliata a pezzettini, 50 gr di pancetta a dadini – 10 gr di lievito di birra – 1 pizzico di zucchero – 1 uovo – 150 gr di farina – 70 gr di latte – 60 gr di burro fuso – 1 pizzico di sale
uova strapazzate: 2 uova – 3 cucchiai di latte – un pizzico di sale – noce moscata – pepe nero – 20 gr di burro fuso – mezzo cucchiaino di bicarbonato
crêpes integrali: vedi ricetta (io ho fatto doppia dose)
altri ingredienti:
100 gr di prosciutto cotto
1 pomodoro ( condito con olio evo e basilico)
senape o altre salse a piacere
1 zucchina (da fare in padella)
1 patata lessa + latte q.b. per un mini puré (non è molto “da brunch” ma Dani lo adora)

In realtà questo elenco non deve spaventare perché sono tutte cose che si possono preparare ad incastro.
Per prima cosa accendete il forno a 180°C poi scaldate la pancetta a dadini in padella, appena inizia a rosolare buttate mezza zucchina tagliata a fettine sottili, fatela cuocere a fuoco lento.

Nel frattempo preparate la pastella per le crêpes che dovrà riposare mezz’oretta.
A questo punto le zucchine saranno leggermente colorite ed è il momento di preparare l’impasto per i muffins:
In un bicchiere con due dita di acqua molto calda far sciogliere 10 gr di lievito di birra con una punta di cucchiaino di zucchero.
Mettere in una ciotola la farina, latte, uova, sale, lievito con la sua acqua, burro fuso, zucchine e pancetta. Mescolare bene con la frusta, coprire con la pellicola trasparente e lasciar riposare per 40 minuti.
Mentre l’impasto riposa e lievita un pochino potrete preparare il resto: affettare i pomodori, cuocere in padella le altre zucchine, scaldare alla piastra i wurstel, spremere le arance ecc.

Trascorsi i 40 minuti il forno sarà bello caldo e potrete infornare i vostri muffins.
A questo punto, mentre cuociono non vi manca che fare fare le crêpes e le uova strapazzate.

Per le uova strapazzate dovrete versare tutti gli ingredienti in un piatto, sbattere con una forchetta, versare in un pentolino antiaderente caldo e cuocere, poco prima del termine “strapazzate” le uova con la forchetta e impiattatele.
Buona domenica

Ps. da golosona quale sono mi sono tenuta un pezzettino di crêpes da gustare con il miele….

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *