Torta salata ai funghi, panna e Galbanino

I funghi sono un ingrediente super, si possono cucinare in tanti modi e danno sempre grandi soddisfazioni, ho preparato questa torta salata sull’onda della torta panna e prosciutto di settimana scorsa, speriamo sia buona, mentre scrivo la torta è nel frigo e aspetta di essere mangiata!
1 rotolo di pasta sfoglia
1 confezione di panna da cucina
1 busta di funghi
galbanino
5 patate piccole
olio
cipolla
pepe nero
sale
In una padella scaldate un filo d’olio, fate rosolare la cipolla, versate i funghi, fateli rosolare, aggiungete sale e pepe e fateli cuocere, poi la panna e aggiustate con sale e pepe

Stendete la pasta sfoglia nella teglia e copritela con un sottile strato di panna

Sbucciate e lavate le patate e poi, con il pela patate affettatele sopra la panna, lasciando un spazio per richiudere il bordo della torta su sé stesso.

Ricoprite con fette di Galbanino (ma anche fontina o crescenza, l’importante è che il sapore del formaggio non sia troppo deciso).
In ultimo versate il composto di funghi e panna

Ripiegate il bordo facendo delle piccole pieghe con la pasta e cuocete nel forno caldo a 180° per 30 minuti

Comments

  1. says

    vedo che sei specializzata in torte salate! IO CREDO che sia BUONISSIMA! L’immagine parla chiaro ed a quest’ora credo che anche tu la conferma l’avrai avuta, o no?
    Un bacione

  2. says

    ciaooo..si e’ perso il mio commento….lo riscrivo…piacere di conoscerti …. mi piace tanto il nome del tuo blog ma anche il contenuto…complimenti…da oggi ti seguo…xo’ rubo una fetta…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *