Torta multicolore al pan di spagna e crema di latte

Sabato abbiamo festeggiato il compleanno di mia sorella! Dopo i biscottini Ti.Vi.Bi. di giovedì ecco la torta! Ho trovato la ricetta su misya.info e mi scuso se questo post sarà lungo, la torta in realtà è semplice da preparare, è solo un pò laboriosa ed ho cercato di spiegare al meglio con le foto 🙂
Era la prima volta che mi cimentavo in una torta simile e, per fortuna, la mia amica Lidia è venuta ad aiutarmi! E’ stata preziosa perché, oltre a darmi una mano con i vari impasti, mi ha spiegato come preparare la glassa e come utilizzare i coloranti per alimenti.
Vorrei farvi vedere prima il risultato e poi spiegarvi come ci siamo arrivate 🙂

Rispetto alla ricetta originale abbiamo variato alcune cose, abbiamo raddoppiato gli ingredienti per la crema per poter ottenere 4 strati di crema anziché 2, di conseguenza abbiamo utilizzato sia il pan di spagna al cioccolato fatto in casa (3 strati) sia il pan di spagna già pronto (due strati). Ovviamente potete fare voi entrambi ma noi non avevamo il tempo per fare il doppio impasto. Anziché decorare con la stessa crema usata per gli strati abbiamo glassato la torta e poi abbiamo decorato con coriandoli e fiori di zucchero.
Fatte le dovute premesse ecco cosa serve:
Per pan di spagna al cioccolato 26cm:
250 gr di cioccolato fondente
100 gr di burro
100 ml di latte
200 gr di farina 00
100 gr di zucchero
4 uova
1 bustina di lievito
una confezione di pan di spagna già pronto (facilmente reperibile al supermercato)
Per la crema al latte:
400 ml di latte
100 gr di zucchero
40 gr di farina 00
2 cucchiaino di essenza di vaniglia (o vanillina)
500 ml di panna da montare
1 flacone di colorante giallo e 1 flacone di colorante rosso F.lli Rebecchi
Per la bagna:
250 ml di acqua
3 cucchiai di zucchero
Per la glassa:
200 gr zucchero a velo
4 cucchiai di acqua
Fate sciogliere il burro e il cioccolato fondente in un pentolino. Appena saranno sciolti, aggiungere il latte mescolando fino a formare una crema liscia e omogenea.
Lasciate raffreddare la crema al cioccolato e nel frattempo separare i tuorli dagli albumi. Sbattete i tuorli con lo zucchero, e in un’altra terrina montate gli albumi a neve ben ferma. Non appena la crema al cioccolato si sarà raffreddata, aggiungerla ai tuorli sbattuti.
Aggiungete all’impasto la farina setacciata insieme al lievito.In ultimo incorporate delicatamente gli albumi montati a neve e mescolate fino ad ottenere una crema liscia.

Versate il composto per il pan di spagna in una teglia da 26 cm di diametro precedentemente imburrata e infarina, cuocete nel forno già caldo a 180° per 30 min. Quando sarà cotto andrà fatto raffreddare bene e poi tagliato in tre strati, fate attenzione, se sarà ancora caldo c’è il rischio che possa rompersi!
Mentre il pan di spagna cuoce preparate la crema al latte.
Montate la panna e mettetela in frigo (io ho usato la panna vegetale già zuccherata)
Portate ad ebollizione il latte in una casseruola, appena vedrete le prime bolle toglietelo dal fuoco ed aggiungere la farina, la vanillina e lo zucchero setacciato.
Rimettete la crema sul fuoco e fate addensare la crema cuocendola un paio di minuti, mescolando di continuo per evitare che attacchi.
Una volta che la crema al latte si sarà completamente raffreddata aggiungerla alla panna montata, mescolate bene e riponete in frigo.

Ora è il momento di preparare la bagna che serve per ammorbidire il pan di spagna: portate ad ebollizione 300 ml di acqua, aggiungete 2 cucchiai di zucchero e mescolate bene, se volete anche 2 cucchiai di liquore al cacao, amaretto Di Saronno o Alkermes. Nel frattempo in pan di spagna sarà cotto e magari anche già freddo. Se così fosse tagliatelo in 3 strati orizzontali e prepariamoci per assemblare la torta.
Mettete la base sul vassoio, cospargetela di bagna poi mettete il primo strato di crema (noi l’abbiamo lasciata bianca), prendete un disco di pan di spagna chiaro (attenzione che dovrete rifilarlo un pochino magari per portarlo alla larghezza giusta) e appogiatelo sopra.
Ora dividete la crema al latte in due terrine, in una aggiungete 4 chucchiai di colorante alimentare giallo, mescolate e disponete il secondo strato.
Ricoprite con del pan di spagna al cioccolato e bagnatelo.Il terzo strato è arancio quindi basta aggiungere un cucchiaio di rosso alla crema gialla, mescolate bene, stendete, adagiate sopra il pan di spagna chiaro, bagnatelo e siamo pronti per l’ultimo strato.
Prendiamo la crema messa da parte, aggiungiamo 2 cucchiai di rosso, mescoliamo e versiamo.Infine compriamo tutto il dolce con l’ultimo disco di pan di spagna.

La glassa va preparata all’ultimo momento, per farcire tutta questa torta abbiamo usato 2oo gr di zucchero a velo e 4 cucchiai di acqua. Mettete lo zucchero a velo in un recipiente, aggiungete i cucchiai d’acqua e mescolate bene, aggiustate l’acqua in modo che la glassa non sia né troppo dura da spalmare né toppo liquida altrimenti non si indurirà bene.

La scritta l’abbiamo fatta con della glassa a cui abbiamo aggiunto un cucchiaino di colorante rosso, poi abbiamo usato uno stuzzicadenti come pennino e abbiamo scritto
Disponete le decorazioni che preferite e mettete nel frigo per almeno un’ora prima di servire.

Ecco come si presenta una volta tagliata!

Comments

  1. says

    Che bella torta!Colorota e buonissima!Hai reso tua sorellina felice con questa bonta che hai preparato!Complimentoni,carina!Un bacione!

  2. says

    🙂 proprio oggi ho preparato una torta tutta colorata e proprio oggi la torta ha dato mille problemi, forse ha captato che devo regalarla?!?! ufff….
    Ottima la tua torta :)))

  3. says

    Ciao! Piacere mio di conoscerti! Bello il tuo blog, questa ricetta poi è stragolosa! Mi unisco ai tuoi followers così non mi perderò neanche un post! Complimnenti, grazie per essere passata da me! A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *