Torta brisé con zucchine porro e formaggi

Torta salata mon amour.

Adoro sia farle che mangiarle e, ultimamente, ho ricominciato ad usare la pasta brisé fatta in casa con Bimby.

Ci vogliono 30 secondi ed è pronta, ed è davvero perfetta!

Burro, acqua, farina e sale li ho sempre in casa e 30 secondi li ho anche in questi giorni in cui Kiki ha l’otite e Ali crede di essere Gufetta dei PJ Masks h/24: passa le serate urlando a me e a suo padre “Gekooooo, Gatto-boyyyy salite sul gufo-aliante”

Ecco quindi il nostro aperitivo di ieri sera:

1 rotolo di pasta brisé

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

50 gr di porro tagliato a rondelle

1 zucchina grossa

Sale e pepe q.b.

6 fette di prosciutto cotto

5 fette di edamer

50 gr di pecorino grattugiato

Origano q.b.

In una padella antiaderente scaldare l’olio, aggiungere il porro e rosolare, unire le zucchine, sale, pepe, mezzo bicchiere d’acqua e cuocere a fuoco lento, mescolando ogni tanto, fino a che le zucchine saranno dorate e l’acqua sarà evaporata (25 min circa).

Accendere il forno a 180º.

Stendere la pasta brisé nella teglia, versare le zucchine lasciando uno spazio libero sui bordi, ricoprire con le fette di prosciutto cotto, ricoprire con le fette di formaggio, spolverare con il pecorino e l’origano, chiudere i bordi della torta e cuocere per circa 30 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *