Torta allo joghurt con mele e pepe rosa

Prima di raccontarvi come realizzare questa torta mi piacerebbe utilizzare questo post per ringraziare mia madre perché il mio ricettario si basa essenzialmente sul suo.
Ha iniziato a prendere forma 6 anni fa, vivevo in una fattoria nel nord della Germania e avevo necessità di cucinare quasi ogni giorno per una decina di persone che, a volte, diventano venti.
Spesso telefonavo a casa chiedendo a mami consigli su cosa fare, non avevo mai cucinato molto prima di allora.
Mia madre all’epoca non aveva ancora grande dimestichezza con il computer e nel posto in cui vivevo non c’era sempre la possibilità di utilizzare internet. Lei lavorava ancora e non poteva stare al telefono, in ufficio, a dettarmi le istruzioni, così ha iniziato a spedirmi le ricetta via fax, tra un fax di lavoro e l’altro.
Ho iniziato a cucinare sempre di più, ed ero felice nel vedere i sorrisi degli altri quando, entrando in cucina, mi trovavano ai fornelli “Was hast du heute gekocht?”, cos’hai cucinato oggi? mi chiedevano. Parlavo tedesco a malapena all’inizio, però era facile per me dire “lasagne, pizza, sugo alle verdure, arancini di riso,” erano tutti nomi italiani! 🙂
Prima di tornare in Italia ho chiesto alle persone che vivevano con me di passarmi le loro ricette migliori; in un paio di giorni ai fax di mia mamma si sono aggiunti fogli scritti a mano, disegni e ritagli di giornale: è così che ha preso vita il mio ricettario, non ho mai ricopiato le ricette, sto iniziando ora, grazie a questo blog 😉
Ogni volta che cucino parto da lì e poi aggiungo e tolgo ingredienti in base a quello che mi sembra più carino, in base al tempo, all’umore, alle persone per cui sto cucinando.
Ieri ero in “emergenza uova”! Avevo un solo uovo nel frigorifero e volevo fare una torta per degli amici che sarebbero arrivati entro un’ora, così sbirciando tra i miei fax ne ho trovata una che prevedeva un solo uovo: il pulmcake allo joghurt.
Non volevo però preparare il solito plumcake quindi l’ho personalizzato con l’aggiunta di mele e pepe rosa. Eccola:
Torta di joghurt con mele e pepe rosa
200 gr farina
150 gr zucchero
1 uovo
80 gr burro
2 vasetti da 125 gr di joghurt naturale
1 grossa mela
vanillina
lievito
latte
pepe rosa (io ho usato una miscela a base di pepe rosa e vaniglia che si chiama Alles Liebe, è della marca Sonnentor, ma credo che anche con cannella, zenzero, vaniglia sia ugualmente buona)
Sbattete l’uovo con lo zucchero, aggiungete farina, burro morbido, joghurt, vanillina e lievito.

Sbucciate e tagliate a metà la mela. Prendetene una metà e tagliatela in piccoli pezzi, aggiungetela all’impasto, aggiungete le spezie, versate un pò di latte e mescolate bene.

Il risultato dovrà essere un’impasto morbido e un pò spumoso.Versate il tutto in una teglia imburrata e infarinata.
Tagliate l’altra metà della mela in fettine sottili e disponetele sopra l’impasto a mo’ di decorazione.
Cospargete con una manciata di zucchero e cuocete nel forno a 180° per 35 minuti.

 

Eccola! (prometto che migliorerò nelle foto dei piatti!!!)

ps. ecco le spezie che ho usato, sono super buone, ve le consiglio!!

Comments

  1. says

    L’uomo è ciò che mangia, diceva Feuerbach.
    E io dico che rivela sé stesso anche dal modo in cui tratta e prepara il cibo, imbastisce una cena, cura la convivialità delle persone amate.
    C’è molta poesia nel tuo approccio a quest’arte.
    Ci si trova una magia semplice ma di sostanza. Una magia antica…

  2. says

    Auguri per il tuo blog neonato!Ti seguiro con piacere!Questa torta sembra buonissima!Vado pazza per i dolci con mele!Se ti va, vieni a trovarmi al mio blog (nostimia.blogspot.com)per scoprire la cucina greca!Un abbraccio forte e tanti saluti da Grecia!A presto:)))

  3. says

    Ciao, benvenuta tra noi, complimenti per il dolce, le tue spezie gli hanno dato una marcia in più!!!
    Da oggi ti seguo, se ti fa piacere passa a trovarmi.
    Buona serata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *