Strüdel di mele e crema alla vaniglia

Immaginate di dover andare a cena da amici e che un’ora e mezza prima vi scrivano “Tu fai lo strudel”.
Non una richiesta o un suggerimento: un dato di fatto.
Pronti, via. Ho fatto la pasta, la crema e la farcitura…gnam!

Ingredienti per la pasta brisé:
250 gr di farina 00
120 gr di burro
80 gr di acqua fredda
1 pizzico di sale
Ingredienti per la crema:
400 gr di latte intero
2 uova
1 bustina di vanillina
120 gr di zucchero
40 gr di farina (o maizena o fecola)
cannella in polvere q.b. (o mix di spezie

Per prima cosa preparare la pasta brisè, con la solita collaudata ricetta che prevede l’impasto di tutti gli ingredienti, la formazione di una palla ed il riposo in frigorifero. Eccola qui.
Mentre la brisè risposa in frigorifero per 15 minuti tagliare due mele a cubetti, versare dello zucchero e lasciarle a macerare un pochino.
Versare tutti gli ingredienti per la crema in un pentolino, accendere il fuoco basso e continuare a mescolare fino ad ebollizione (circa 10 minuti), sentirete la crema che diventa densa, a quel punto mescolare ancora un minuto, spegnere, versare in una ciotola resistente al calore e lasciar intiepidire.
Accendere il forno a 180°.
Riprendere la pasta brisè, modellarla con le mani e formare una palla, appiattirla e poi stenderla con il matterello cercando di dare una forma il più possibile rettangolare.
Versare un generoso strato di crema (circa la metà), cospargere con le mele, aggiungere la cannella o le spezie in base al proprio gusto e, in ultimo ancora qualche cucchiaio di crema. Non finitela tutta, tenetene da parte un po’ così da servirla nei piattini insieme alle fette di strudel.
Richiudere la pasta brisé avendo cura di far adererire bene i bordi così che non si apra in cottura.
Cuocere per circa 35 minuti (controllatelo e, nel caso, lasciatelo altri 10 minuti nel forno).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *