S come Salmone: nelle mezze penne con panna e brandy

La prima ricetta dell’anno l’ha cucinata Dani, ultimamente, lo ammetto, preferisco essere coccolata e nutrita piuttosto che cucinare. Sarà il letargo.
Ho un piano per il 2013, sarà una sorta di ritorno alle origini ma non voglio anticipare niente: sto ancora valutando alcuni aspetti. 🙂
Per ora vi auguro buon inizio anno con queste penne al salmone, panna e brandy.

Ingredienti per 4/5 persone:
1 cipolla tritata finemente
2 cucchiai di olio evo
400 gr di salmone affumicato sfilettato
400 gr di panna liquida fresca
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
200 gr di brandy
sale grosso q.b.
500 gr di mezze penne lisce

In una capiente padella antiaderente scaldare l’olio, buttare la cipolla e farla dorare leggermente, unire il salmone e farlo cuocere per 5 minuti (cambierà leggermente colore).

Sfumare con il brandy.

Quando il brandy sarà sfumato aggiungere la panna, dopo 10 minuti unire il concentrato di pomodoro, un pizzico di pepe, lasciar cuocere a fuoco lentissimo per fare asciugare il sugo (circa 10 minuti).

Preparate le penne, scolatele e unitele al sugo, riaccendete il fuoco e fatele saltare per 1 minuto.
Servire con una spolverata di pepe nero macinato fresco.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *