Riso venere con tofu e crema allo zafferano

Questa ricetta mi è venuta in mente partendo dai colori.
Il riso venere è bellissimo (si può dire che un riso sia bellissimo??).
Quando mi è capitato di mangiarlo o di vedere ricette in rete, era spesso abbinato al verde degli asparagi o al rosa dei gamberetti.
Ho voluto quindi provare ad accostarlo al giallo, al bianco e al rosso e così è nata la ricetta, ha preso vita dai colori.

Ingredienti per due persone:

160 gr di riso venere ECOR
sale grosso q.b.
acqua qb

200 gr di latte
sale q.b
1 cucchiaio di panna da cucina (facoltativo)
1 cucchiaio colmo di maizena
1 bustina di zafferano

125 gr di tofu al naturale tagliato a cubetti
1 cucchiaio di olio evo
mezzo pomodoro tagliato a pezzettini

Per prima cosa portare ad ebollizione abbondante acqua, non appena bolle buttare il sale grosso e poi il riso che dovrà cuocere tra i 35 e i 40 minuti a seconda di come preferite sia il grado di cottura.

Quando mancano 10 minuti al termine della cottura del riso versare il latte in un pentolino, aggiungere il sale, la maizena, la panna e portare ad ebollizione mescolando spesso con una frusta così da evitare il formarsi di grumi, abbassare la fiamma, unire lo zafferano e mescolare di nuovo.

Scolare il riso e lasciarlo un momento da parte così che diventi tiepido.
Nella stessa pentola in cui avete cotto il riso versate un cucchiaio di olio e uno di panna, buttate il tofu e rosolatelo per 5 minuti.

A questo punto servite il riso venere accompagnato dal tofu, se necessario unite un cucchiaio di latte alla salsa, mescolatela e versatela nel piatto, aggiungete qualche pezzettino di pomodoro et voilà 🙂

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *