Polpette di broccoli e bufala: senza uova, senza glutine e senza lievito

Queste polpette sono buone, cavolo se sono buone e sono vegetariane, senza glutine, senza lievito e senza uova.
Come fanno a rimanere compatte? 
Mentre la preparavo non lo sapevo nemmeno io, senza uovo e con tutta quella morbidezza tra mozzarella e verdura, ho pensato, si spappoleranno in cinque secondi. Invece no, provare per credere! L’importante è strizzare le gallette ammollate e far scolare bene il siero della mozzarella.

La ricetta di oggi è stata un toccasana in questo mio mese e mezzo di dieta per le intolleranze.
Per farla ho preso spunto da una ricetta vista in rete: polpette ai broccoli con formaggio tipo asiago, uova, pangrattato e parmigiano. Ecco, io ho dovuto togliere tutto tranne i broccoli 🙂 c’est la vie!

Ingredienti per 10 polpette:

1 broccolo (circa 600 gr compreso il gambo)
2 cucchiai di olio evo
15 gr di cipolla tagliata a pezzettini
sale fino q.b.
origano q.b.
acqua (circa 200 gr)
3 gallette (io le ho usate di grano saraceno perché è privo di glutine ma è particolarmente ricco di amido, una sostanza un po’ collosa che ha sicuramente contribuito a tenere insieme gli ingredienti)
200 gr di latte (io ho usato quello di capra)
125 gr di mozzarella di bufala di buona qualità
Tempo di preparazione: circa 50 minuti (30 minuti per fare le polpette, 20 minuti di forno)
Accessori utili: padella antiaderente, carta forno, una ciotola capiente, una teglia bassa 
Pulire il broccolo tenendo solo le cime, farle a pezzettini.
Versare l’olio in una padella antiaderente e scaldarlo, unire la cipolla e rosolare, non appena sarà dorata unire i broccoli, il sale, l’origano e cuocere per circa 5 minuti. Poi aggiungere l’acqua, mescolare, e lasciar cuocere per altri 5 minuti.

Con una forchetta iniziare a schiacciare i broccoli per farli diventare una specie di purea, cuocere ancora 10 minuti e, se necessario, aggiungere altra acqua.
Non appena i broccoli saranno sufficientemente ridotti in poltiglia spegnere il fuoco, versarli nella ciotola e lasciar intiepidire.
Accendere il forno a 150°C con l’opzione grill (solo grill perché le polpettine dovranno solo asciugarsi e dorare un pochino)

Intanto che i broccoli intiepidiscono ammollare le gallette nel latte, quelle di grano saraceno si sono praticamente sciolte in pochi minuti, l’aspetto non era dei migliori ma poi, nell’impasto, la consistenza collosa del grano saraceno (privo di glutine ma particolarmente ricco di amido) ha fatto il suo dovere.

Tagliare la mozzarella di bufala a dadini e lasciarla scolare bene dal suo siero.

Riprendere i broccoli, strizzare bene le gallette per far uscire più latte possibile ed unire all’impasto, strizzare un po’ con le mani anche la mozzarella ed unirla all’impasto. Eventualmente aggiustare di sale ed impastare. Naturalmente l’impasto sarà morbido ma si riuscirà a dare la forma alle polpette.
Disporle delicatamente sulla carta forno e gratinare per circa 20 minuti (controllate, quando faranno una leggera crosticina bruna saranno pronte).
Servire le polpette con un filo d’olio evo.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *