Panini ai semi di papavero e sesamo

Oggi vi lascio una ricetta velocissima e molto facile: i panini!
Li ho fatti seguendo, in parte, la ricetta dell’impasto base del pane del libro base Bimby (quello arancione), poi ho personalizzato cambiando le farine ed aggiungendo i semini di papavero e di sesamo.

300 gr di farina di grano duro
300 gr di farina di riso
280 gr di acqua a temperatura ambiente
20 gr di olio evo
10 gr sale
10 gr zucchero
1 cubetto di lievito di birra


latte di riso q.b.
semi di papavero e sesamo q.b.


Impastare tutti gli ingredienti, mettere in un contenitore coperto in un luogo caldo e riparato e lasciar lievitare per circa 1 ora.


Riprendere l’impasto e ricavarne delle palline (io ne ho fatte 7 ma sarebbe stato meglio farne 8).

Lasciar lievitare ancora mezz’ora.
Spennellare il dorso dei panini con latte di riso e poi cospargerli di semini.
Cuocere nel forno caldo a 180° per 25 minuti
Lasciar raffreddare bene prima di mangiarli!
Se non li mangerete tutti potrete surgelarli (io l’ho fatto la prima volta temendo che non sarebbero stati buoni una volta scongelati e invece mi sbagliavo…erano ancora ottimi!)

Comments

  1. says

    Ehi tesoro! Che bell’aspetto hanno questi panini! Mi hai anche ricordato che devo ricomprare i semi di papavero, li ho finiti e mi servono per fare i grissini, una delle varie idee che ho in progress… certo che dovrei stare a casa dal lavoro per un mese per mettere in pari tutti i miei progetti, stanno ormai stretti tutti ammassati e irrealizzati!

  2. says

    Buoniiii!!
    Io li ho fatti similissimi con la mia (ormai ex) coinquilina, erano di tutti i tipi e di tutti i gusti (cosa si fa pur di non studiare ogni tanto…eheheh) erano talmente tanti che abbiamo dovuto surgelarli…abbiamo riempito il congelatore!! 😛
    E in effetti non perdono la bonta, e riscaldati cinque minuti in forno poi sono buonissimi…

    P.S. bella l’idea della farina di riso…la prossima volta la utilizzerò!

  3. says

    Eccomi, ho seguito la scia del profumo della lievitazione e mi sono ritrovata in un regno nel quale mi tufferei sempre a capofitto.. quello dei semini! Mi piacciono tutti, li metto ovunque, ma se devo essere sincera quelli di papavero e di sesamo sono i miei preferiti! 10 e lode 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *