Muffin ai semi di papavero

Ultimamente i semi di papavero sono diventati parte integrante della mia dieta…daranno dipendenza?!

Ho utilizzato come base la ricetta dei muffin ma l’ho adattata un po’ perchè, come sempre, il mio frigo era sotto assedio e avevo solo un uovo.
Sono state due settimane un po’ pesanti, il rientro dopo le vacanze si è fatto sentire, lo scorso fine settimana ho fatto tutto fuorché riposare e due giorni fa ho scoperto che tra due giorni dovrò essere operata, animo hippy e strategia militare mi diceva qualcuno… faró così 😉
Avrò magari il tempo di scrivere anche il post per comunicare il vincitore del contest “Come lo vuoi il caffè” (essì, lo abbiamo scelto!!).
Ma concentriamoci su una cosa per volta, torniamo ai muffin:

150 g di farina 00
50 g zucchero di canna
1 uovo
30 g burro morbido
2 cucchiai di latte
1/2 bustina di lievito per dolci
1 bustina vanillina
1 pizzico di sale
3 cucchiai di semi di papavero

Accendere il forno statico a 180 gradi.
Impastare tutti gli ingredienti e, in ultimo, aggiungere i semi e mescolare bene.
Versare due cucchiai di impasto per ciascun pirottino, io ho usato quelli di Ikea che vedete nella foto, hanno il bordo basso rispetto ai pirottini tradizionali quindi ho messo poco impasto, credo che l’ideale sia non superare la metà dell’altezza del bordo.
Cuocere per circa 20 minuti.

Comments

  1. says

    Mi devo proprio decidere a fare i muffin, magari parto dai tuoi
    Spero che l’operazione non sia niente di che (tra poco ne ho una da fare anch’io) e comunque un grosso in bocca al lupo
    Baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *