I primi tre giorni in Canada

Tre giorni fa siamo atterrati a Vancouver, avevo in testa di scrivere un diario come quello della scorsa estate, l’esperimento islandese, ma ho cambiato idea…per causa di forza maggiore.
Qui, come in tutte le metropoli, il cibo è ovunque e a qualsiasi ora del giorno e della notte e per me, che non ero ancora stata oltreoceano, è sconvolgente vedere quanto e come mangino le persone.
Leggo i giornali, ho visto qualche puntata di “Adolescenti XXL”, sto forse scrivendo cose banali ma per me, quasi maniaca dell’alimentazione sana, questi sono stati tre giorni di scoperte!
Dani mi dice “e pensa che non siamo negli Stati Uniti!”…per ora preferisco non pensarci 😉 !
In ogni caso non mi sono tirata indietro, non voglio fare come il tipo di “To fit to fat to fit” che ha mangiato come un americano medio per 6 mesi e poi ha dimostrato che cambiare si può, mi limito solo a viaggiare ed osservare come si vive e si mangia nella parte di Canada che visiteremo.
Fino ad ora mi sono data agli hamburger con patate, hot-dog, sandwiches con pollo e salse, burritos e, naturalmente, colazioni a base di muffins a tutti i gusti oppure pancakes, succo d’arancia, frutta e tazzone di caffè.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *