Girelle con olive nere…e il primo maggio.

Ieri era il 1° maggio, festa dei lavoratori, ce ne sarebbero di cose da dire ma…questo è un blog di cucina, no? Cuciniamo allora che è meglio…quello che potevo fare l’ho fatto partecipando alla May Day Parade di Milano ;).
Ho preparato queste girelle di pasta farcite con un trito di olive nere da sgranocchiare davanti alla tv con gli amici, guardando il concerto del Primo Maggio a Roma.
Sono partita da questa ricetta e l’ho modificata per diminuire il burro, ho aumentato la farina e l’acqua e, poiché non avevo olive verdi, ho usato quelle nere in minor quantità.

35 g di burro morbidissimo

30 g di olio evo
200 g farina bianca 00
1 pizzico di sale
4 cucchiai di acqua fredda
100 g olive nere
Sbattere il burro con l’olio fino ad ottenere una crema, unire la farina, il sale, l’acqua e impastare fino ad ottenere un composto morbido ma non appiccicoso, avvolgerlo nella carta forno e lasciarlo nel frigo per circa 30 minuti.
Nel frattempo tritare le olive e, al termine dei 30 minuti, stendere la pasta dandole una forma di rettangolo di circa 20×30 cm.
Spalmare le olive tritate sulla pasta e poi arrotolare per formare la girella.
Avvolgere il rotolo con la carta forno e mettere nel freezer per 20 minuti nel frattempo accendere il forno statico a 180°C.
Togliere dal freezer e tagliare il rotolo a fette di circa 1 cm.
Disporre le fettine su una teglia ricoperta di carta forno e cuocere per circa 25 minuti.
Buon primo maggio, che il prossimo sia migliore.

Comments

  1. says

    Ciao SILVIA sei bravissima ,bello il tuo blog mi sono unita hai tuoi lettori fissi passa ha trovarmi se ti va io sono ISABELLA ti aspetto smack

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *