Ghiaccioli fatti in casa con yogurt e frutta

Un’amica mi ha detto di aver preparato con Bimby dei ghiaccioli cremosi come merenda per la figlia 3enne, come la mia.
Cosa fai, non provi?!
Certo!
Lei ha seguito questa ricetta di Cookidoo cambiando il tipo di frutta, io invece ho anche cambiato le quantità e il tipo di yogurt. Risultato?
Mia figlia a momenti si mangia anche lo stecchino!
Sono felicissima perchè è davvero una ricetta da fare in 1 minuto e, allo stesso tempo, è un’attività divertente da fare coi piccoli che comporta uno sbattimento pari a 0.

Cucinare coi piccolissimi implica dover rallentare, spiegare, condividere, stare attenti che non si taglino, non cadano dalla sedia, non si chiudano le dita nel cassetto, non si scottino….avete presente?
Non mi vergogno a dire che la sera, 8 volte su 10 non ne ho voglia, perchè sono stanca, perchè la mia seconda figlia (che ha 1 anno) mentre cucino starà probabilmente cercando di buttarsi di testa dal divano o sarà attaccata alle mie ginocchia piagnucolando per la fame o perché vuole venire in braccio.

Ovviamente la più grande adora cucinare con me e, per i motivi di cui sopra, spesso la sera cerco di dissuaderla in modo furbo.
Nel week-end invece cerco sempre di ritagliarmi dei momenti di questo tipo con lei e fare questi ghiaccioli è stato davvero divertente.
Non vi sto a raccontare la sua soddisfazione nel mangiare una cosa preparata da lei, l’ha raccontato persino al nostro povero gatto!

Ingredienti per 3 ghiaccioli:

100 gr di banana matura
2 cucchiaini di zucchero di canna
150 gr di yogurt greco ai lamponi (io ho preso quello della Lidl che è super cremoso, anche se per molti risutlta troppo dolce)

Frullare la banana con lo zucchero, aggiungere lo yogurt con i lamponi, mescolare e mettere negli stampini.
Riporre in freezer per 4 ore.
FI-NI-TO 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *