G come Grana Padano: per fare i cestini e riempirli di cose buone

E’ il 7° giorno oggi, tocca alla G, come Grana Padano.
Se c’è una cosa che mi piace sono i cestini di Grana, mi piacciono talmente tanto che non vedo l’ora di finire quello che c’è dentro per mangiarmeli.

Così li ho preparati e dentro ho messo delle mezze penne con crema ai peperoni e patate.

E’ facile, molto.
La quantità di Grana Padano grattugiato da utilizzare dipende dalla grandezza del pentolino e da quanto volete che siano grandi i cestini. Io ho utilizzato un pentolino piccolo, da 18 cm.

Tempo di preparazione dei cestini: 10 minutiIngredienti per 3 cestini con pentolino da 18 cm:
80 gr di Grana Padano grattugiato
1 filo di olio evo
3 coppette da usare come sostegno

Prendere un pentolino, ungerlo con un po’ d’olio extravergine di oliva (mezzo cucchiaino da spalmare ben bene su tutta la superficie), scaldare il pentolino, versare 4 o 5 cucchiai di Grana Padano, farli sciogliere per un minuto e poi, delicatamente e con l’aiuto di una paletta di legno, girare dall’altro lato.

Lasciarlo per qualche secondo sul fuoco e poi toglierlo delicatamente ed appoggiarlo su una coppetta rovesciata in modo che si solidifichi prendendo la forma della coppetta.

La ricetta per le mezze penne non la metto ora, sta per iniziare un film che voglio vedere.
Ciao ciao!! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *