Frolla ripiena di crema alla vaniglia con mele e cannella

Mia sorella ha compiuto gli anni qualche giorno fa…quanti? Non si dice l’età di una signora 😉
Siamo usciti a festeggiare ma non potevo lasciarla senza torta, vi pare?
Ho preso spunto da questa ricetta, l’autrice utilizza le amarene ma io ho modificato un po’ le dosi ed ho preferito dare a questa torta il sapore dell’inverno (nonostante i 30 gradi di Milano…) ed ho quindi aggiunto mele e cannella.

Per la frolla:
scorza di 1 limone

120 g di zucchero
1 uovo
1 tuorli
300 g farina
1 pizzico di sale
85 g di burro morbido


Per la crema:
65 g zucchero di canna
350 g latte
2 tuorli
45 g fecola di patate
1 bustina di vanillina
un pizzico di cannella
1 mela sbucciata e tagliata a cubetti di circa 1x1cm
di nuovo cannella (come se piovesse!! No scherzo..regolatevi in base al vostro gusto!)
tortiera da 24 cm di diametro al massimo

Frullare lo zucchero e la scorza di limone.
aggiungere tutti gli altri ingredienti per l’impasto ed impastare fino ad ottenere una palla morbida che andrà messa nel frigorifero per circa 30 minuti.
Nel frattempo preparare la crema mettendo tutti gli ingredienti in un pentolino e cuocendo 8 minuti dal momento dell’ebollizione del latte (mi raccomando, mescolate sempre bene per evitare che si formino grumi). Lasciar raffreddare la crema.

Una volta che la crema sarà fredda riprendere l’impasto, dividerlo in due parti non uguali. 

Accendere il forno a 180°C.
Prendere la parte più grande, formare una palla, schiacciarla un po’ con le mani e poi appoggiarla tra due fogli di carta forno. Stenderla con il matterello fino ad ottenere un disco che dovrà essere più grande della tortiera che userete, questo perché vi servirà avere i bordi alti.

Mettete il foglio di carta forno nella tortiera, con delicatezza sollevate i bordi e ritagliate la carta in eccesso.

Versate la crema fredda sul fondo della torta, distribuire i pezzettini di mela, spolverare di nuovo con la cannella  ricoprire con un disco di pasta che otterrete, con lo stesso procedimento del primo.

Il secondo disco di pasta dovrà essere leggermente più piccolo della tortiera perché, quando lo appoggerete sopra la crema, ripiegherete il bordo della torta per chiudere definitivamente la torta.

Cuocere in forno caldo per 30 minuti, lasciar raffreddare leggermente e servire, magari con una spolverata di zucchero a velo.
La foto della torta cotta…non ce l’ho!!! Mi sono persa via e non l’ho scattata, sorry, però vi lascio una foto della festeggiata.

Comments

  1. says

    Va benissimo anche la foto della tua bellissima sorellina!! Torta sicuramente buonissima al profumo di cannella che adoro!! Un bacione grande e auguri alla festeggiata…

  2. says

    Auguri a tua sorella e un brava a te, questa torta deve essere buonissima!!!
    Per le foto io sono esperta….a dimenticarmi di scattare….
    Baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *