Frittata verde

La frittata…non l’ho mangiata per anni (e non è un modo di dire)!
Sapete perché? Shock da mensa delle scuole medie!! Aiuto…ci obbligavano a mangiare una frittata alta, verde, fredda, sembrava la spugna per lavare i piatti!!!
Per fortuna qualche hanno fa ho riprovato e ho riscoperto quanto è buona e quanto è versatile.
Questa è una frittatina svuota frigo, fatta con il pesto preparato un paio di giorni fa, un pomodoro fresco e le mie immancabili olive nere, ho sbattuto tutti gli ingredienti insieme a 2 uova ed eccola qui 🙂

Comments

  1. says

    mmmm…. nulla a che vedere con la frittata, nel mio caso la spugna veniva servita alle elementari e non credo che me la scorderò mai, me la ricordo come se fosse ora, quella che toccava in sorte a noi era verde, ma anche molto gialla, alta e gommosa! Per fortuna esistono le frittate profumate e gustose 🙂 come quella che hai postato.

    A presto e un abbraccio
    Mari

  2. says

    c’è il pesto e di sicuro è stragolosissima dato che io il pesto praticamente lo venero . Io invece con le frittate non ho mai avuto molta confidenza quando ero piccola era difficile che girassero per casa , invece sono veramente ottime anche perchè davvero si possono fare con tanti ingredienti diversi . Un bacione

  3. says

    Oh, come dev’essere saporita! Mia figlia si lamenta sempre che le mie frittate non sanno di niente. Proverò questa. Vedo che t’interessi di marketing. Anch’io, e anche di promotion e public relations…ho una figlia cantante, ecco perchè. Ciao, ti seguo da oggi!

  4. says

    Mi sono imbattuta per caso nel tuo simpatico blog!
    Buona la frittata con il pesto, io giorni fa ho postato una quiche con il pesto. Mi sono unita ai tuoi lettori. Passa da me se ti va. Ciao Alessandra.

  5. Eli says

    Oddiooo!! Passo di qui per la prima volta e..Non ci credo, pure tu vittima della frittata-verde-spontex!!! Ma hai frequentato la mia stessa scuola? Se non fosse per la tua indicazione di ‘scuola media’ l’avrei pensato! A me la davano in mensa alle elementari e aveva pure dentro pezzetti di guscio! 😀 ahah! Ne ho dato sempre la stessa descrizione!
    …la tua è decisamente meglio, ma proprio senza paragoni! Un bacione Silvia e buona serata! 🙂

  6. Eli says

    ahahahaha! Vittime delle frittate.. fortissima! 😀 Visti i traumi.. perchè si ostinano ad avvelenare le mense scolastiche?? 😛
    Un abbraccio! E bravissima per le tue ricette!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *