Day 3: Gulfoss e Kirkjubæjarklaustur: sandwich con vista e liquori alla liquirizia

Oggi é stata una giornata di spostamenti, da Reykjavik a Kirkjubæjarklaustur.
Colazione all’aperto nel giardino dell’ostello e poi partenza per il sud dell’Islanda.

Una cosa molto carina che non in tutti gli ostelli si trova é la possibilitá di avere in cucina dei cestini privati, o private basket, in cui mettere il proprio cibo (e state certi che nessuno ve lo toccherá), oppure dei cestini per il free food nei quali lasciare il proprio cibo a disposizione degli altri

Ma torniamo a noi, lungo il percorso verso Kirkjubæjarklaustur ci siamo fermati per un pic-nic alle cascate di Gulfoss, é stato un pranzo meraviglioso, soprattutto per la location!
La cena a base di hamburger con patate é stata gentilmente offerta da Systria Kaffi, un pub/caffé molto carino a Kirkjubæjarklaustur.
Il posto e’ molto carino e ne vale la pena anche solo per bere un bicchierino di Opal o Topas, due liquori tipici a base di liquirizia, la differenza tra i due, secondo la cameriera é che il primo dovrebbe essere piú dolce del secondo, in realtá sono entrambi dolcissimi e molto buoni, ovviamente se vi piace il sapore di liquirizia 🙂

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *