Cuore brisée alle zucchine

Iniziamo l’anno con una novità: per la prima volta in questa cucina…la pasta brisée!!
E’ davvero facile da fare, 4 ingredienti e 15 minuti di riposo in frigo.
L’ho usata per foderare una teglia che poi ho riempito con il mio ripieno preferito: zucchine, prosciutto e parmigiano.

Per la pasta:
250 gr di farina (io ho usato 150 di manitoba e 100 di farina 00)
70 gr di acqua fredda
80 gr di burro morbido a pezzetti
1 cucchiaino di sale (ma aumentate in base al vostro gusto)

Per il ripieno:
3 zucchine piccole
120 gr di prosciutto cotto
1 uovo
60 gr di pane grattugiato
40 gr di parmigiano
sale e pepe q.b.

Impastate gli ingredienti per la brisée, otterrete della pasta granulosa, avvolgetela in un canovaccio e mettetela in frigorifero per 15 minuti.

Nel frattempo lessate le zucchine (15 min in acqua bollente), poi frullatele con tutti gli altri ingredienti.
Scegliete lo stampo che preferite, se non è in silicone foderatelo con la carta forno (il mio era a cuore, l’impasto basta per una teglia da 26/28 cm di diametro), poi distribuite l’impasto ricavando anche dei bordi alti 2 o 3 cm. Lo strato di pasta dovrà essere abbastanza sottile (sì sì, proprio come quella che si compra).
Stendete il ripieno e infornate a 180° per 40 minuti (date un’occhiata quando saranno trascorsi 30 min, il bordo potrà sembrarvi cotto ma magari la base avrà bisogno ancora di 10 minuti di cottura).

Comments

  1. says

    Ciao Silvia! Augurissimi cara!
    La pasta brisè è una cosa favolosa! Non solo ha tutto un altro sapore e consistenza rispetta a quella comprata, ma soprattutto noi ci divertiamo come matte ad impastarla e ad impiastricciarci tutte!
    Un bacione
    Alessia & Tiziana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *