Chiacchiere della mia mamma

Oggi è andato un po’ tutto storto: giornata molto stancante al lavoro, l’ernia o meglio “dove una volta c’era l’ernia” mi fa un male assurdo da ieri, questa sera non sono riuscita ad allenarmi, avrei dovuto fare 9 km ma al 5° ho miseramente abbandonato per via del dolore, mi sono dimenticata l’appuntamento dal dentista (figura di m….), avrei voluto preparare una crema di funghi per cena ma, ahimè, li ho trovati tutti ammuffiti!!!

Per fortuna Mami e mia sorella hanno pensato a me e mi hanno fatto trovare in casa un vassoio di chiacchiere, grazie, davvero.

La ricetta? Mi dispiace, è un segreto.
Se la volete chiedete alla mia mamma.
No, ok, vi dirò la verità: non la conosco nemmeno io.
Lei è la detentrice della ricetta ufficiale, io le ho sempre e solo mangiate al grido di “A casa mia non friggo” e “Il fritto fa malissimo”.
Sì, vero, ma dopo una giornata del genere e di fronte ad un vassoietto così carino…come potevo dire di no?! 😉
Ah, giusto per la cronaca, voi lo sapevate che per i cattolici San Valentino è il protettore degli epilettici? Io no. http://it.wikipedia.org/wiki/San_Valentino

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *