Biscotti integrali al latte con…la sparabiscotti!

Sono mesi che la osservo, la studio, sono stata sul punto di comprarla un sacco di volte e poi l’ho rimessa sullo scaffale dei vari negozi pensando “tanto è inutile, non tradirò mai le mie adorate formine”.
Alla fine però ho ceduto ed ora nell’armadietto degli attrezzi è arrivata anche Lei: la sparabiscotti!
Io e la mia collega, già felice padrona di una sparabiscotti esplosa per errore tempo fa, ci siamo interrogate per settimane su quale fosse l’impasto migliore per far uscire biscotti PER-FET-TI, entrambe concordavamo sul fatto che “più morbido è, meglio è”, dicono che la sparabiscotti sappia essere infida se l’impasto non è della giusta consistenza.
Con la preziosa collaborazione di mia sorella, ho realizzato dei biscottini integrali al latte perfetti da inzuppare nel the o nel latte a colazione!
Avrei tanto voluto fare dei fiorellini ma, utilizzano quel tipo di forma, i biscotti non uscivano molto bene: c’è da lavorare ancora sulla composizione dell’impasto 😉

100 gr di farina integrale
70 gr di maizena
130 gr di farina bianca tipo 00
100 gr di zucchero di canna
70 gr di burro morbido a tocchi
1 uovo
35 gr di latte
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale fino

Accendere il forno statico a 180°C.
Mettere tutti gli ingredienti in una terrina, impastare con le mani fino ad ottenere una palla liscia e leggermente (ma solo leggermente) appiccicosa.

Inserire l’impasto nel tubo della sparabiscotti, avvitare la bocchetta con la forma desiderata e POOOM…sparare sulla placca del forno ricoperta di carta forno. Uno dopo l’altro ecco i biscottini!

In realtà, con questo tipo di bocchetta a fessura, è bastato premere più volte sul manico della spara-biscotti per ottenere delle lunghe strisce di pasta che ho poi tagliato con un coltello (è ancora più veloce e facile in questo modo!)

Cuocere per circa 10-12 minuti (dipende dal tipo di forno).

Comments

  1. says

    wowwwwwwwwwwww..questa me la segnooO! ho comprato ad agosto lo sparabiscotti MAI USATO per paura di sbagliare e buttare via TUTTO. Ora che ho +tempo ci devo provare seguendo le tue indicazioni….grazieeee

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *